Rodrigo Bentancur

Jugador de Juventus Football Club, Jugador de la Seleccion de Uruguay

Atleta @adidasfootball #HereToCreate

Segui Rodrigo Bentancur su Facebook oppure Instagram

Seguimi su Instagram

rodrigo bentancur

Informazioni su Rodrigo Bentancur

Rodrigo Bentancur Colmán (Nueva Helvecia, 25 giugno 1997) è un calciatore uruguaiano, centrocampista della Juventus e della nazionale uruguaiana. Interno di centrocampo, Bentancur può adattarsi a giocare tutti i ruoli di centrocampo, da mediano a trequartista oltreché da mezzala. Giocatore tecnico, ambidestro, è un centrocampista forte fisicamente, bravo negli inserimenti e dotato di una buona visione di gioco e di un dribbling efficace. Da piccolo inizia a giocare nel Club Artesano di Nueva Helvecia, a 9 anni il padre porta lui ed il fratello a fare un provino per il Peñarol ed entra a far parte delle giovanili del club uruguayano. Vi resterà tre anni, prima di trasferirsi in Argentina al Boca Juniors.

Club

Rodrigo Bentancur fa il suo esordio da professionista il 9 aprile 2015, a diciassette anni, subentrando al 69' della sfida di Copa Libertadores tra Montevideo Wanderers e Boca Juniors (0-3), per poi debuttare in Primera División il 12 aprile successivo, nella partita pareggiata per 0-0 contro il Nueva Chicago, subentrando a Pablo Pérez al 77'. Dopo essere entrato, nell'estate del 2015, nell'affare che sancisce il trasferimento di Carlos Tévez dalla Juventus al Boca Juniors, la squadra bianconera ottiene il diritto di opzione per l'acquisizione a titolo definitivo del centrocampista uruguaiano, che viene esercitato il 21 aprile 2017 a fronte di un versamento di nove milioni e mezzo di euro, con effetti dal 1º luglio dello stesso anno. È l'undicesimo giocatore dell'Uruguay a vestire la maglia della Juventus. Alla fine del 2015 è stato eletto dal quotidiano argentino Clarín come giocatore rivelazione dell'anno. Il 26 agosto 2017 ha esordito in Serie A e con la maglia della Juventus nella partita Genoa-Juventus (2-4), valida per la seconda giornata di campionato, subentrando nel secondo tempo a Miralem Pjanić. Al termine della stagione, conquista il primo scudetto e la prima Coppa Italia con la maglia bianconera. Segna il suo primo gol con la Juventus il 6 ottobre 2018 aprendo le marcature al 33' del primo tempo nella sfida contro l'Udinese vinta per 0-2.

Nazionale

Nel gennaio 2017 viene convocato nella nazionale uruguaiana Under-20, con la quale disputa e conquista il campionato sudamericano Under-20 tenutosi in Ecuador. Realizza un gol da fuori area nella partita vinta 3-0 contro la Bolivia il 27 gennaio. Nello stesso anno partecipa anche al campionato mondiale Under-20 in Corea del Sud: l'Uruguay perde le semifinali contro il Venezuela ai rigori, nonostante segni dal dischetto nella serie finale. Nel settembre 2017 viene convocato per la prima volta nella nazionale maggiore dal CT Óscar Tabárez, per le sfide di ottobre, valide alla qualificazione ai Mondiali di Russia 2018, contro Venezuela e Bolivia. Debutta con la Celeste il successivo 5 ottobre, all'età di 20 anni, durante la sfida contro il Venezuela giocata a San Cristóbal, subentrando a Cristian Rodríguez. Dopo una serie di partite giocate da titolare, è convocato per il campionato del mondo 2018. Esordisce a Ekaterinburg, il 15 giugno, nella gara vinta con l'Egitto (1-0), e scende in campo in tutte le cinque partite disputate dall'Uruguay, che arriva fino ai quarti di finale, dove viene sconfitto dalla Francia per 2-0.
Fonte: Wikipedia

I contenuti sono dei rispettivi proprietari: